Alba celebra Coppi con una mostra

Alba omaggia il Campionissimo e lo fa mettendo al centro tutto il Territorio che si allarga idealmente e concretamente, per partecipare in ogni modo e abbracciare insieme il suo Fausto Coppi, alla vigilia del Centenario della sua nascita.

Si intitola così, Un uomo solo al comando, la mostra inaugurata presso la Chiesa di San Giuseppe (in via Vernazza,6, ad Alba) aperta fino al prossimo 27 maggio 2018. La mostra nasce dalla collaborazione tra il Centro Culturale San Giuseppe, il Comune di Castellania, l’Associazione Fausto e Serse Coppi, il Consorzio Turistico Terre di Fausto Coppi, il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, Casa Coppi e naturalmente con il coinvolgimento di Camera di Commercio di Alessandria – Museo AcdB.

La Chiesa di San Giuseppe propone dunque un omaggio a Fausto Coppi inserito nel suo straordinario Percorso Archeologico Musealizzato, e di fatto si tratta di uno dei primi eventi realizzati come prologo alle celebrazioni che si terranno nel 2019, nella ricorrenza dei cento anni dalla nascita del Campionissimo.

La Mostra antologica e documentale, aperta tutti i giorni dalle ore 14.30 alle ore 18.30, propone documenti, lettere dei bambini al Campionissimo, video, cimeli unici e le sue biciclette.

Si tratta di una mostra che parla del Mito di sempre – così scrivono i curatori – , del protagonista dei nostri entusiasmi giovanili, del racconto di imprese eroiche per le quali il solo ricordo ritorna a galvanizzare le nostre menti e a fare rivivere momenti indelebili nella memoria anche per l’intensità e la sofferenza del suo percorso di vita.

A chi lo pensa, a chi lo ricorda, a chi lo cerca ancora nel gruppo, a chi lo pensa ancora in fuga, a chi lo vuole ancora solo al comando, a chi parla ancora oggi di lui… è dedicata questa mostra.

La rassegna si inserisce nelle attività culturali legate al Giro d’Italia edizione 2018.

(Foto Archivio Museo del Ghisallo – Archivio VLiverani)

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *