TRIBUTO A FAUSTO COPPI

TRIBUTO A FAUSTO COPPI PROIEZIONE DI UN CORTOMETRAGGIO
DEDICATO AL CAMPIONISSIMO CON L’ESECUZIONE LIVE
DELLE MUSICHE DI ROSSELLA SPINOSA


Il museo AcdB è aperto. Ultimi giorni per visitare la mostra Scatti, Fausto Coppi e i suoi fotografi, e un dialogo con le opere di Miguel Soro
(fino a domenica 2 febbraio 2020 – Ingresso gratuito)

Alessandria Città delle Biciclette, 29 gennaio 2020 – Sabato 1 febbraio 2020, alle ore 17,30 è in programma nella sala conferenze di Palazzo Monferrato sede del museo Alessandria Città delle Biciclette, la proiezione di un cortometraggio con immagini dall’archivio del Museo del Ghisallo di Magreglio, dedicato a Fausto Coppi con l’esecuzione live delle musiche di Rossella Spinosa”

Si tratta di un evento culturale molto speciale, che sancisce di fatto la chiusura delle celebrazioni del Centenario dedicato a Fausto Coppi e celebra la ripartenza delle attività museali “in concerto” con il Museo del Ghisallo che per il 2020 si concentrano sulla valorizzazione degli archivi digitali di immagini e di video.

Sabato 1 febbraio (e domenica 2 febbraio) è anche una delle ultime occasioni per visitare la mostra gigantofotografica allestita lungo il percorso museale di AcdB con un suggestivo sconfinamento delle opere del pittore spagnolo Miguel Soro al quarto piano di Palazzo Monferrato, rassegna intitolata Scatti, Fausto Coppi e i suoi fotografi, che ha avuto molto successo ed è stata anche teatro di laboratori per gli studenti.

Il Museo AcdB resterà chiuso i giorni 7,8 e 9 febbraio 2020, per riallestire il percorso espositivo. Riapertura programmata per il weekend del 14/16 febbraio.

ROSSELLA SPINOSA | Si diploma giovanissima in pianoforte, clavicembalo, composizione e, negli stessi anni, si laurea con lode e plauso accademico in Legge e in Musicologia. Suona in alcune delle sale più importanti italiane ed estere come Carnegie Hall di New York, Sala Bartòk Hindemith Foundation, Cohen Studio Theather dell’Università di Cincinnati, Italian Bunka Kaikan di Tokyo, Accademia Liszt di Budapest etc.

Collabora con compositori di prestigio (tra i quali, Paolo Castaldi, Luis De Pablo, Ivan Fedele, Giacomo Manzoni, Bernhard Lang, Misato Mochizuchi, Luis Bacalov, etc.) ed esegue molte opere nuove a lei stessa dedicate, in Europa, Canada, Stati Uniti, Russia, Sud America, Corea e Giappone.

A partire da ottobre 2009 – occasione in cui esegue in prima mondiale la “Baires 1 Suite” per due pianoforti di Luis Bacalov, in duo pianistico con lo stesso Premio Oscar – si avvia altresì una forma di collaborazione stabile con il compositore argentino, proseguita sino a pochi mesi prima della scomparsa del Maestro.

Rossella scrive opere da camera, per orchestra, per la lirica ed il teatro che le sono commissionate ed eseguite da Orchestra da Camera di Lugano, Orchestra da Camera Fiorentina, Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, Kyev Camerata, Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Orchestra da Camera “I Solisti Lombardi”, Gruppo di Musica Contemporanea di Lisbona, Dedalo Ensemble, Ensemble Risognanze etc.

Sonorizza ad oggi 90 pellicole di Cinema Muto, che registrano grande riscontro di pubblico e di critica, per orchestra sinfonica, per ensemble e per pianoforte solo. Da anni l’ensemble I Solisti Lombardi – formazione esperta nella sonorizzazione del cinema muto – trova in Rossella l’anima propulsiva della propria attività, con l’esecuzione dei suoi numerosi lavori per il cinema muto, con esibizioni prestigiose e di rilievo internazionale.

Le musiche di Rossella sono edite dalle case editrici Suvini Zerboni, ArsPublica e Sconfinarte e sono trasmesse da Radio3, Lifegate, Radio Popolare, Circuito Marconi ecc. Incide, infine, come pianista, per AMADEUS, BookStore Teatro alla Scala, AliaMusica Records, Tactus, Archivi del XXI Secolo e Stradivarius. Lavora con Ottavia Piccolo, Moni Ovadia, Paolo Rossi, il Duo Pali&Dispari, Teresa Mannino, in performance live.

Nel Dicembre 2013 viene insignita della Medaglia PRO CULTURA HUNGARIA, a firma del Ministro della Cultura ungherese. Rossella è docente presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como e presso università e istituzioni, italiane e straniere, per la composizione e per la storia della musica applicata alle immagini.

La sua ultima produzione discografica, ovvero il primo cd monografico con sue musiche edito da Stradivarius, dal titolo “Rossella Spinosa: Orchestral and chamber works, vol. 1”, sta riscuotendo unanimi consensi di critica.

Sabato 1 febbraio 2020 alle ore 17,30  

Tributo a Fausto Coppi col maestro Rossella Spinosa (pianoforte)
presso Palazzo Monferrato, via San Lorenzo 21, Alessandria.

 

Contatti: Luciana Rota Giornalista e Media Relations @MuseoAcdB – @MuseoGhisallo
iPhone 0039 392 1968174 mail: luciana.rota@me.com

www.acdbmuseo.it

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *