Alessandria ad Itinerando 2018 di Padova

Anche la realtà territoriale alessandrina sarà presente ad Itinerando 2018 – Il salone del turismo in movimento, che si terrà dal 9 all’11 febbraio 2018 nel quartiere fieristico di Padova.

Forte del successo dell’edizione 2017 con la presenza di oltre 200 aziende con i principali brand di settore e che ha visto l’arrivo di oltre 20.000 visitatori, l’evento Itinerando di Padova ritorna su un’area ancora più estesa per avvalorare le sue peculiarità e aumentare i servizi proposti alle aziende e al pubblico.

Itinerando Show è un progetto unico ed innovativo, che ha saputo coniugare in un unico contesto il mondo della passione legata al turismo in movimento, spaziando dal cicloturismo al mototurismo, dal camper alla nautica, dagli sport di mare e di montagna all’offroad, dal turismo a cavallo alle vacanze en plein air, coinvolgendo tutti coloro che sposano la filosofia del viaggio dinamico ed esperienziale.

Nel contesto di questa importante kermesse, l’Amministrazione Comunale di Alessandria (con lo speciale interessamento dell’assessore allo sport) ha inteso favorire la partecipazione di Alessandria con un’iniziativa di particolare significato.

Come infatti era già avvenuto nello scorso mese di settembre nell’ambito di CosmoBike Show (l’International Bike Exhibition di VeronaFiere), anche per Itinerando 2018 Alessandria sarà presente tra gli espositori con uno speciale stand per mettere in luce e confermare quanto sviluppato già negli anni scorsi in tema di valorizzazione di un particolare elemento identitario della Città, ossia della bicicletta: un mezzo di locomozione che, a partire dalla seconda metà del XIX secolo e almeno fino agli anni Cinquanta del secolo scorso, ha visto il tessuto socio-economico, artigianale e produttivo, culturale e sportivo assolutamente favorevole alle due ruote tanto da poter affermare che Alessandria è stata — e intende ritornare ad esserlo sempre di più — Città delle Biciclette.

Se l’intera comunità cittadina è stata partecipe di numerosi eventi di sensiblizzazione su questo tema, è indubbio il ruolo svolto sia dall’Amministrazione Comunale che dalla Camera di Commercio nell’azione di recupero e valorizzazione di questo forte tema identitario, sfociato tra l’altro nel museo promosso dalla Camera di Commercio a Palazzo Monferrato e intitolato proprio Alessandria Città delle biciclette.

Lo stand di Alessandria ad Itinerando 2018 – Il salone del turismo in movimento intende porre l’accento su due elementi.  Da un lato, il diretto coinvolgimento della Camera di Commercio per il museo Alessandria Città delle biciclette e il ruolo che — insieme al Circolo Velocipedistico Alessandrino, recentemente ricostituito — in questi anni sta svolgendo, in sinergia con le altre Istituzioni locali, per valorizzare non solo le peculiarità produttive del territorio, ma anche le potenzialità di carattere turistico-sportivo-culturale dell’alessandrino, quale porta per il Monferrato (territorio che, insieme a Langhe e Roero, ha visto recentemente riconosciuto dall’Unesco il valore dei propri paesaggi vitivinicoli).

Dall’altro lato, il coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale, sia per quanto riguarda le competenze in materia di Sport e di Marketing turistico-territoriale, sia per quanto riguarda il ruolo della Polizia Municipale.

I visitatori dello stand alessandrino a Padova potranno infatti apprezzare l’esposizione delle biciclette appositamente attrezzate che alcuni Agenti della Polizia Municipale cittadina utilizzano nell’ambito di un progetto sperimentale di Bike Patrol.

Il Bike Patrol – fondato sull’esperienza analoga di alcuni Corpi operativi della Polizia degli Stati Uniti –  ha la sua declinazione italiana attraverso l’attivazione di un nuovo servizio di Agenti in bicicletta, formati a presidiare il territorio proprio attraverso il mezzo a due ruote e utilizzando tutte le peculiarità di questo strumento.

Alessandria, da questo punto di vista, ha fatto da apri-pista nei confronti degli altri Comuni e  grazie al coinvolgimento operativo dell’AIPIB-Accademia Italiana Pattuglia in Bicicletta ha promosso il primo corso di formazione specifico per Agenti di Polizia Municipale in bicicletta che ha registrato la partecipazione di dipendenti delle Polizie Locali sia di Alessandria, che del Comune di Vercelli che di quello di Candiolo (TO).

L’esperienza maturata ad Alessandria, a partire dall’aspetto formativo e dalla sua declinazione allargata alla fruizione anche di altri Comuni, rappresenta un elemento di novità che l’Amministrazione Comunale ha ritenuto interessante proporre all’attenzione del vasto pubblico di Itinerando 2018.

Se per un verso, infatti, è immediato il collegamento del nuovo servizio attivato con l’utilizzo della bicicletta e con la grande esposizione di Padova, per altro verso, può essere interessante sottolineare in quel prestigioso contesto le peculiarità e l’efficacia del presidio del territorio attivato ad Alessandria, grazie agli Agenti di Polizia Municipale in bicicletta.

Con l’istituzione di questa pattuglia, infatti, si è in grado in alcuni casi, di migliorare ulteriormente la rapidità degli interventi della Polizia Municipale, dal momento che  – a complemento dei mezzi e delle prassi operative già ordinariamente utilizzati dagli Agenti –  uno dei principali vantaggi del Bike Patrol è la capacità di attraversare, con le due ruote, aree delimitate come parchi e giardini pubblici e avere quindi un contatto più diretto con l’ambiente circostante, permettendo azioni di pronto intervento.

(fonte Ufficio Stampa Comune di Alessandria – mail ufficio.stampa@comune.alessandria.it).

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *